Slow Food
   

Gli studenti del Master alla scoperta della Spagna


Italy - 19 May 05

Colorno. Il primo Master post lauream in Scienze Gastronomiche e Prodotti di Qualità è iniziato il 28 febbraio scorso a Colorno (Parma), sede Emiliana dell’Università di Scienze Gastronomiche. Gli iscritti sono 25 studenti arrivati da diverse parti del mondo: Francia, Svizzera, Finlandia, Giappone, Canada, Stati Uniti e Messico, oltre che dall’Italia.
Dal 18 Maggio al I Giugno 2005, il gruppo sarà impegnato in uno stage in terra Iberica.
“La Spagna è una terra caratterizzata da un notevole patrimonio enogastronomico: baluardo di antiche tradizioni alimentari, ricca di piccole produzioni e forte di grandi aziende note in tutto il mondo, essa rappresenta una meta imprescindibile per chi, come i nostri studenti, desidera approfondire la propria conoscenza dei prodotti di qualità.”
Così Alberto Capatti, Coordinatore Didattico dell’Università, commenta lo stage che si svolge con il supporto della Giunta della Galizia e dei Consorzi Locali di Tutela dei prodotti e che, per due settimane, porterà gli studenti del Master alla scoperta dei migliori prodotti dell’enogastronomia spagnola.
In Castilla y Leòn, gli studenti faranno base a Salamanca e a Tordesillas e avranno modo di visitare consorzi e aziende produttrici di Jamòn Iberico e di Cecina de Leòn, per i salumi, di Queso Zamorano e dei grandi vini della D.O. Toro e della D.O. Ribera Del Duero.
Dalla Castilla y Leòn, il gruppo si trasferirà a Santiago di Compostela per scoprire il patrimonio gastronomico della Galizia: oltre a visitare i piccoli caseifici della tradizione e gli allevamenti del maiale Celta, gli studenti avranno l’occasione di partecipare alla raccolta dei crostacei, di visitare il mercato del pesce e di vedere le produzioni artigianali di conserve ittiche.
Lo stage si concluderà con una visita alle cantine della zona di Rias Baixas.
Lo scopo principale del viaggio è di far acquisire agli studenti del Master gli strumenti per poter comparare i prodotti di qualità, in paesi diversi.

Per informazioni: Alessia Incerti
E-mail a.incerti@unisg.it
Tel. +39 0521 811102